venerdì , maggio 26 2017
Home / Bambini / Giochi / Bolle di sapone fai da te, con effetto assicurato

Bolle di sapone fai da te, con effetto assicurato

Quest’estate abbiamo scoperto una super passione del mio bimbo di 1 anno e mezzo: le bolle di sapone. E’ sicuramente uno dei giochi più semplici, ma più affascinati che esistono. Sfido chiunque a dire che, anche se cresciuto, non si ferma a guardarle e non gli scappa un sorriso. Non c’è niente da fare, sembrano magiche.

Come fare in casa le bolle di sapone

Esiste una semplicissima ricetta per riprodurre la miscela per fare le bolle di sapone con ingredienti che si trovano sicuramente nelle dispense di ogni casa:

– sapone per i piatti concentrato

– acqua

– zucchero

Mescolare 3 parti di sapone per piatti concentrato e 1 parte di acqua. Quindi aggiungere mezzo cucchiaino di zucchero… e, come si suol dire, il gioco è fatto.

bolle-2

La facilità con la quale si prepara la miscela per le bolle di sapone permette di poterla utilizzare con pochissima fatica per organizzare dei giochi o gare durante le feste dei bambini di tutte le età.

Giochi con le bolle di sapone per i bambini più piccoli

– Chi scoppia più bolle di sapone: questo è il gioco classico che può essere fatto con facilità a cui possono partecipare divertendosi anche i bimbi più piccoli. Un bambino più grande o un adulto “fabbrica” le bolle e tutti i piccoli invitati si scatenano per prenderle.

Giochi con le bolle di sapone per i più grandi

– Chi fa la bolla più grande: si gioca a coppie, si comincia a soffiare assieme e vince chi al primo tentativo riesce a fare la bolla più grande senza farla scoppiare.

– Chi riesce a fare il maggior numero di bolle: si stabilisce un tempo (esempio 30 secondi o 1 minuto) e vince chi fa il maggior numero di bolle. Questo gioco è possibile anche organizzarlo a squadre e ogni squadra gareggia a staffetta.

– Chi riesce a fare una bolla doppia nel più breve tempo possibile: per fare una bolla doppia bisogna fare una prima bolla, prenderla prima che scappi, farla nuovamente appoggiare al cerchietto e soffiare per far una seconda bolla.

E’ possibile inserire una di queste prove in un percorso di giochi di abilità o quando si organizzano giochi d’acqua.

Ma è possibile usarle anche per organizzare i giochi ad un matrimonio o utilizzarle per incorniciare qualche foto.

bolle-matrimonio

La versatilità di questo gioco è davvero enorme, quindi non ci resta che augurarvi buon divertimento a grandi e piccini!

About Erika Barison

Erika Barison
Mi chiamo Erika e sono una mamma innamorata del suo bimbo, una moglie innamorata di suo marito, una biologa innamorata del suo lavoro... Adoro aiutare le persone: se un po' del mio tempo speso per gli altri serve per dare una mano anche ad una sola persona, penso ne sia valsa la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *