mercoledì , marzo 29 2017
Home / Benessere / Bellezza / Recensione Philips Visa Care
philips-visa-care-recensione

Recensione Philips Visa Care

Qualche settimana fa mi è stato proposto di testare un nuovo prodotto della Philips chiamato Visa Care e, come accade ormai per quasi tutti i prodotti Philips che mi vengono proposti, ho accettato. Ancor prima di aprire la scatola so che si tratta di un prodotto di qualità e che esegue esattamente la funzione dichiarata. Tanto che quest’anno per Natale mi sono fatta regalare da mia suocera anche la piastra della stessa marca!

Ad ogni modo, ecco il design del prodotto, come potete vedere nella foto in basso è davvero molto gradevole.

philips-visa-care-recensione

La testina nella parte superiore è intercambiabile e si fissa tramite una chiusura magnetica, disponibile nella variante per pelli normali e per pelli sensibili. L’anello bianco in alto è costituito da un materiale esfoliante che effettua la microdermoabrasione. La parte centrale all’interno dell’anello è cava e, tramite un sistema di aspirazione dell’aria, massaggia la pelle e stimola la circolazione sulla pelle trattata.

Nella confezione è presente anche il supporto di ricarica, una spazzolina per la pulizia delle testine e la borsetta per conservare tutti i componenti.

Il trattamento consigliato va effettuato circa due volte a settimana ripassando sulla zona da trattare 3-4 volte a seduta e promette l’attenuazione delle rughe e un generale miglioramento della pelle sia in tonicità che in freschezza.

Premetto che io a 30 non ho ancora problemi di rughe evidenti, ho giusto qualche segno sul contorno occhi che, però, non posso trattare con il Visa Care, ho tuttavia tante piccole cicatrici su zigomi, fronte e mento dovuti ad una lieve acne giovanile. Ho eseguito il trattamento per due settimane, quindi 4 sedute in totale e non ho avuto particolari problemi nell’utilizzare da subito la testina per pelli normali, al posto di quella per pelli sensibili che viene suggerita per le prime volte. Non ho avuto alcun tipo di irritazione e la pelle si è comportata davvero bene.

Al termine della seduta, che dura circa 10 minuti, la pelle è un po’ più sensibile quindi viene consigliato l’utilizzo di una crema con alto fattore di protezione per almeno 3 giorni.

Pregi

1- Ho in effetti notato dei netti miglioramenti all’uso di Philips Visa Care per quanto riguarda la tonicità della pelle che è molto più liscia e omogenea di prima.

2- La pelle trattata risponde molto meglio alla pulizia del viso.

3- La pelle assorbe meglio le creme.

4- Il colorito migliora e il viso è più luminoso.

5- Il trattamento è velocissimo.

Da migliorare

Nonostante Philips Visa Care funzioni molto bene e garantisca effettivi risultati già dopo qualche seduta, qualche difettuccio gliel’ho trovato.

1- È complicato da usare con efficacia in zone difficili come il naso. Specialmente sulla punta e sugli angoli ho dovuto esercitare un po’ di pressione per far aderire bene la testina alla pelle che, alla fine del trattamento, tende a bruciare un po’ per l’eccessiva abrasione. Può darsi che sia mia inesperienza e che, con il passare del tempo, le cose miglioreranno. In ogni caso farò dei regolari aggiornamenti a questo post, così come ho fatto per quello sulla luce pulsata Philips Lumea Comfort

2- Nel foglietto illustrativo consigliano di utilizzarlo dopo la pulizia della pelle. Tuttavia se avete maneggiato un po’ la pelle per eliminare brufoletti e punti neri e, successivamente passate con il Visa Care, sul viso appaiono dei bozzetti dovuti al risucchio dell’aria che, nelle zone soggette a stress, provoca un po’ di gonfiore. Meglio usarlo prima di una pulizia del viso profonda.

In estrema sintesi, ne consiglio l’utilizzo se avete una pelle un po’ problematica e con segni di stress!

Se avete altri consigli d’uso o avete domande sul prodotto in questione, lasciate pure un commento qui in basso e risponderò il prima possibile 🙂

About Carla Medda

Carla Medda
L’essere diventata mamma per me è stata una grandissima opportunità di crescita personale e professionale. Il mio blog è la mia seconda anima, la vera essenza di me. Grazie a lui ho imparato tanto, sia sul lavoro che sulle relazioni personali. Un amico che, spero, mi accompagnerà ancora per tanti anni.

4 commenti

  1. Ciao, complimenti per questo sito e per le bellissime cose che hai pubblicato, il Sal del presepe è fantastico!!
    E' raro trovare chi inserisce gli schemi e le spiegazioni dei lavori pubblicati. Ti ho scoperto perchè cercavo un costume di carnevale all'uncinetto e la tua giraffa sarà perfetta per la mia piccola bimba. Mi aggiungo nella lista dei miei preferiti nel mio blog.

  2. Grazie, sei molto gentile ^_^

  3. salve, ma hai trovato miglioramenti sulle cicatrici da acne oppure no? sono scomparse? io avrei lo stesso problema, grazie.

    • Carla Medda

      Buongiorno Lina. No mi dispiace, non avendo questo tipo di problema non ho mai provato l’efficacia di questo strumento su questo genere di problema. Tuttavia dubito possa essere efficace, la potenza di questo genere di luce pulsata, per fare in modo che sia possibile utilizzarla in casa in sicurezza, è piuttosto blanda. Credo che faresti meglio a rivolgerti in qualche centro estetico o, meglio, chiedere una consulenza al tuo medico di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *