mercoledì , marzo 29 2017
Home / Mamme / Gravidanza / Ottava settimana di gravidanza: sintomi, esami e consigli
Ottava settimana di gravidanza: sintomi, esami e consigli

Ottava settimana di gravidanza: sintomi, esami e consigli

Dal diario di Anna

il-diario-di-Anna-azzurro“Ormai ho stretto amicizia con secchio, lavello e gabinetto, non riesco a tenere dentro neanche l’acqua. Ma qualche giorno fa ho finalmente fatto la prima visita e la prima ecografia. Negli ultimi giorni i nostri familiari hanno cominciato a parlarmi di gemelli: hai i valori del beta-HCG alti… abbiamo dei gemelli in famiglia…. sei ingrassata (ma se sono dimagrita!). Io non avevo pensato a questa possibilità, ma fortunatamente il ginecologo mi ha subito detto che era uno solo, e io ho tirato un sospiro di sollievo: l’idea di dover gestire subito e in contemporanea 2 bambini piccoli mi spaventava molto. L’ecografia. che emozione!!! Il ginecologo chiama il mio nome ed entro in ambulatorio, mi giro e non c’è mio marito. Era rimasto in sala d’attesa e il dottore è dovuto andare a cercarlo! Durante l’ecografia osserva tutto e non dice nulla, appena usciamo dall’ambulatorio chiama mia sorella e le dice “L’ho visto! L’ho visto. Si vedeva benissimo!!! Il mio mostriciattolo aveva già le braccine, le gambine, i piedini ed era lungo ben 19 mm, l’orgoglio di mamma e papà!”

Introduzione

Durante l’ottava settimana di gravidanza sei alla fine del secondo mese di gravidanza. Sei ancora nel pieno del periodo del malessere da primo trimestre. Il tuo bambino continua a crescere velocissimamente e gli ormoni che accompagnano il suo sviluppo probabilmente provocano in te tutta una serie di malesseri che ti tolgono le forze.

Cosa avviene nel tuo corpo durante l’ottava settimana di gravidanza

il-tuo-corpo-rossoPotresti soffrire ancora di forti nausee, di vampate date dall’aumento del metabolismo corporeo, di fiato corto e la solita stanchezza.

L’utero continua a crescere di volume e a farsi spazio facendo spostare gli organi interni. La vescica viene compressa aumentando la frequenza della minzione. Inoltre aumenta del 50% circa il volume di del sangue per supplire al nuovo fabbisogno energetico del corpo.

Lo sviluppo del bambino durante l’8 settimana di gravidanza

il-tuo-bimbo-azzurroAlla fine dell’8 settimana di gravidanza l’embrione prenderà il nome di feto. E’ lungo 1,5-2 cm. Ormai ha tutte le sembianze di un bambino minuscolo. Braccia e gambe si muovono con movimenti spontanei anche se non sei ancora in grado di percepirli. Si comincia a vedere il labbro superiore, il naso e la membrana che andrà a formare le palpebre. I testicoli o le ovaie si sono formati e tra qualche settimana potrai scoprire se sarà un maschietto o una femminuccia. Comincia anche il processo di ossificazione e compaiono le dita di mani e piedi.

Consigli per l’ottava settimana di gravidanza

consigli-rossoPer le nausee è sempre consigliato non rimanere a stomaco vuoto, quindi di mangiare poco e spesso, tenendo sempre qualcosa di secco a portata di mano, soprattutto se vai fuori casa.

Un ulteriore aiuto per combattere la stanchezza sono gli integratori alimentari  e l’acido folico prescritti dal ginecologo.

Esami da fare durante l’8 settimana di gravidanza

esami-azzurroSe non lo hai ancora fatto, è arrivato il momento di scegliere il ginecologo di fiducia e di fare la prima visita. Durante la prima visita verrai sottoposta all’ecografia per vedere il tuo bambino. un altro step importante è l’anamnesi dove dovrai rispondere a domande sulla storia medica tua, di tuo marito e delle vostre famiglie.

Durante l’8 settimana sei ancora in tempo per fare le analisi del sangue e delle urine prescritte per il primo trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *